Studi OCSE

In collaborazione con l'OCSE, nel 2018 la DGTPI-UIBM ha realizzato uno studio che elabora una valutazione quantitativa del commercio globale dei prodotti contraffatti, analizzando, da un lato, le importazioni di beni contraffatti e piratati in Italia, stimandone gli effetti economici sui consumatori, per le industrie e per le entrate dello Stato; e, dall’altro, le dimensioni e gli effetti del commercio globale di fake goods che violano i diritti di Proprietà Industriale dei titolari dei marchi italiani, con evidenza delle principali rotte della merce falsa.

Per saperne di più:

  • Il commercio di beni contraffatti e l'economia italiana. Tutelare la Proprietà Intellettuale dell'Italia (Dicembre 2018Giugno 2018)