Trasferimento

Il titoli di proprietà industriale sono dei veri e propri diritti di proprietà e possono essere ceduti a titolo oneroso o gratuito.

Ogni trasferimento deve essere fatto secondo le regole del Codice Civile per il trasferimento di beni mobili registrati(vedi Codice Civile).

Si consiglia di comunicare all’UIBM l’avvenuto trasferimento del marchio con la Trascrizione (link); tale comunicazione non è obbligatoria.

Il diritto può essere trasferito a titolo definito (cessione) oppure concesso in godimento temporaneo (licenza); la licenza può essere esclusiva se concessa d un solo imprenditore, oppure non esclusiva quando concessa ad una pluralità di soggetti, compreso, volendo, il titolare.

Qualora il marchio sia registrato per più classi, il trasferimento può riguardare anche solo alcune classi, quindi non l’intero marchio.