RILASCIO COPIE

 

Nei casi in cui è consentita la consultazione dei fascicoli inerenti una domanda, un'istanza o un titolo di proprietà industriale già concesso, anche se non più in vita, è possibile richiederne copia, analogica o informatica, totale, parziale o per estratto, di tutti gli atti e documenti, analogici o informatici, presenti nel fascicolo dell'Ufficio.

La copia può essere richiesta con o senza certificazione di autenticità.

La certificazione di autenticità delle copie può avere ad oggetto esclusivamente atti e documenti, analogici o informatici, emessi o depositati in originale presso l’Ufficio e contenuti nel fascicolo inerente ad una domanda o titolo concesso.

Le richieste delle copie autentiche, da rilasciare sia in modalità cartacea che digitale, devono essere presentate in bollo, per un importo pari a euro 16,00; anche il loro rilascio deve essere in regola con l’assolvimento dell’imposta di bollo, rispettivamente nella misura di euro 16,00 ogni quattro facciate (per le copie su carta), e di un importo forfettario di euro 16,00 per quelle digitali, ai sensi del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 e dell’allegata Tariffa.

Le richieste di copie, sia digitali che su carta, sono comunque soggette al pagamento di diritti di segreteria di cui al Decreto Ministeriale del 02.04.2007 – G.U. n° 81 del 06.04.2007.

La richiesta per il rilascio della copia autentica su carta, con allegata la quietanza di pagamento dei diritti, può essere presentata direttamente presso la Sala del pubblico dell’UIBM ovvero, previa la compilazione dell’apposito modulo, inviata per posta al Ministero dello Sviluppo Economico, DGTPI-UIBM, Divisione V- Servizi per l’utenza – via Molise, n. 19, 00187, Roma, RM, Italia. La richiesta per il rilascio della copia autentica digitale, attiva dal 22 giugno 2020, deve, invece, essere depositata necessariamente attraverso il portale di deposito on line dell'UIBM. In tal caso, i pagamenti dovuti devono essere effettuati in modalità digitale attraverso la piattaforma Pago PA, gestita dall'AGID, a cui il portale stesso dell'UIBM rimanda a conclusione del deposito dell'istanza.

Nei soli casi di copie semplici (prive certificazione di autenticità) la richiesta può essere altresì inviata per posta elettronica: richiestacopie.uibm@mise.gov.it  o per fax: +39 06 47055888.

In ogni caso, il rilascio di copie non è contestuale alla richiesta ed avviene, mediamente, entro 10 giorni lavorativi dal suo deposito:

  • nel caso di rilascio di copia su carta, con le modalità indicate dal richiedente nella richiesta;
  • nel caso di rilascio di copia autentica digitale, tramite invio all'indirizzo di posta elettronica certificata indicato dal depositante accanto al domicilio elettivo in sede di compilazione della richiesta on line, oppure attraverso download della copia stessa da parte dell'utente, disponibile nella propria area riservata del portale di deposito on line.  

I tempi di durata massima del procedimento di rilascio copie sono:

  • 10 giorni lavorativi per le copie non certificate autentiche;
  • 20 giorni lavorativi per le copie certificate autentiche su carta e 15 per quelle digitali.

 

Risposte alle domande più frequenti- Rilascio copie in modalità cartacea

 

Leggi la Circolare esplicativa sul nuovo servizio on line, attivo dal 22 giungo 2020, di richiesta e rilascio delle copie autentiche in modalità digitale