Proprietà industriale, adottate con decreto del Ministro le Linee di intervento strategiche per il triennio 2021-2023

Giovedì, 24 Giugno 2021

Dopo la consultazione pubblica lanciata il 29 aprile scorso, che si è conclusa il 31 maggio, sulla bozza di un documento che delinea le azioni strategiche per il prossimo triennio per l’attuazione della riforma del sistema della proprietà industriale, come previsto anche dal PNRR, il Ministro dello sviluppo economico ha firmato il decreto di adozione del Piano strategico definitivo, che recepisce larga parte delle proposte ricevute da circa 60 soggetti, tra cui pubbliche amministrazioni, confederazioni imprenditoriali, associazioni di categoria e professionali, università, consulenti in PI ed esperti.

Le Linee di intervento strategiche sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023 rappresentano il primo provvedimento di natura programmatoria di attuazione in Italia del PNRR, che annovera la “riforma del sistema della proprietà industriale” all’interno della missione 1, componente 2 “Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo” e che ha destinato ad un pacchetto di azioni un finanziamento straordinario di 30 milioni di euro.

Leggi:

Si riporta di seguito il testo che è stato sottoposto a consultazione pubblica e alcune schede sintetiche:

Di seguito sono consultabili i contributi ricevuti di cui è stata autorizzata la pubblicazione:

CITTADINI E PROFESSIONISTI

D.ssa Mariangela RAVASENGA:

Avv. Mark BOSSHARD:

Prof. Nicola LUCCHI, Prof. Enrico BONADIO:

Ing. Erica GHIRONI:

BUGNION- Consulenti in proprietà Industriale:

METROCONSULT- Consulenti in Proprietà Industriale:

STUDIO LEGALE Jacobacci & ASSOCIATI:

Prof.ssa Sara BEDIN:

D Legal Dike- Studio Legale:

Ing. Antonio Mario PIZZOLI: 

Prof. Cesare GALLI: 

Dr. Fabrizio DE BENEDETTI:

Dr.ssa Gabriella MUSCOLO:

AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED UNIVERSITA

CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA:

GUARDIA DI FINANZA COMANDO GENERALE-III reparto operazioni- Ufficio Tutela Uscite e Mercati:

SCUOLA SUPERIORE SANT'ANNA PISA:

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA: 

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE: 

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – Direzione Generale per la promozione della Qualità Agroalimentare e dell’Ippica - Ufficio IV: 

UNIONCAMERE:

 EUIPO- Joao NEGRAO Pres. Commissioni dI Ricorso: 

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI UDINE: 

UNIVERSITA' DI PISA: 

IMPRESE E CONSORZI 

ISIT – Istituto Salumi Italiani Tutelati: 

SISVEL SPA: 

AMAZON ITALIA: 

ASSOCIAZIONI

ASSOIT- Associazione Produttori soluzioni di stampa, digitalizzazione e gestione documentale: 

AISA- Associazione Italiana per la promozione della scienza aperta:

NETVAL- Network per la valorizzazione della ricerca: 

FARMINDUSTRIA: 

EGUALIA- Industrie farmaci accessibili: 

UNINMPRESA- Unione Nazionale di Imprese:

C.L.A.A.I.- Confederazione delle Libere Associazioni Artigiani Italiane:

COLDIRETTI: 

CONFARTIGIANATO :

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEI CONSULENTI IN PROPRIETA’ INDUSTRIALE: 

AICIPI- Associazione Italiana dei Consulenti ed Esperti in Proprieta’ Industriale: 

AIPPI- Associazione Internazionale per la Protezione della Proprieta’ Intellettuale: 

CONFIMI INDUSTRIA- Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata:

LES Italia- Licensing executives society: 

CAMERA AVVOCATI INDUSTRIALISTI: 

ASSICA- Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi: 

INDICAM- Associazione Italiana per la Tutela della Proprieta’ Intellettuale: 

ANFIA- Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica: 

ICC- Italia International Chambre of Commerce: 

ASSOCIAZIONE InnovUp- Italian Innovation & Startup Ecosystem: 

AIRI- Associazione italiana per la ricerca industriale

HEALT IMPAC FUND con IGH – Incentives for Global Healt

AIDB- Associazione Italiana Documentalisti Brevettuali

CONFINDUSTRIA

INTA- International Trademark Association

FPM- Federazione contro la pirateria Musicale e Multimediale  DCP - DIGITAL CONTENT PROTECTION 

FICPI- Collegio Italiano dei Consulenti in Proprietà Industriale