Procedura di estensione internazionale del marchio italiano tramite la WIPO – con deposito in CCIAA

Il deposito dell’estensione del marchio si effettua in CCIAA, con i seguenti documenti.

  • modulo cartaceo;
  • la lettera di deposito in bollo da 16€;
  • ricevuta del versamento della tassa di 135€ da effettuarsi con mod. F24;
  • ricevuta del versamento delle tasse internazionali a favore di WIPO/OMPI, qualora non si abbia un conto corrente aperto presso lo stesso (gli importi sono espressi in franchi svizzeri).

Se la domanda è presentata da un incaricato (consulente in proprietà industriale o avvocato), con mod. F24 deve essere pagata anche la tassa della lettera d’incarico (in bollo da16€) pari a 34€.

per pagamento mod. f24

Bisogna scaricare il mod. F24 pagamento con elementi identificativi dal sito dell’agenzia delle entrate ed inserire

Tipo: u

Codice: C302

“elemento identificativo”: Reg Marchio Inter

Anno: quello solare in cui paga

Importo 135€ (+ eventualmente 34€ per la lettera d’incarico)

Moduli pubblicati nel sito WIPO

Per conoscere tutta la modulistica relativa alle varie tipologie di moduli pubblicati sul sito WIPO, corredati da note per il deposito e istruzioni per la loro compilazione: http://www.wipo.int/madrid/en/forms/ 

ALLEGATI
Chiusura conti