Assistenza alle Imprese


Per le imprese che intendono aprirsi o sono già presenti sui mercati esteri o partecipano ai progetti finanziati dalla UE in ambito Horizon 2020, sono disponibili i seguenti servizi che offrono informazioni sulla tutela della proprietà intellettuale nei paesi target e supporto in caso di violazioni dei loro diritti: 

  • Desk ICE per la tutela della proprietà intellettuale 

Le imprese italiane che operano nei mercati di Turchia, Russia, USA e Cina possono rivolgersi agli uffici ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) di Istanbul, Mosca, New York e Pechino per ottenere assistenza tecnico-legale e informazioni di primo orientamento in materia di proprietà intellettuale con particolare riferimento alle procedure per la prevenzione, la difesa ed il ripristino dei propri diritti. Per lo svolgimento delle attività di ciascun Desk, ICE si avvale di esperti legali con ottima conoscenza del mercato di riferimento.

Offre assistenza in materia di proprietà intellettuale ai ricercatori e alle piccole e medie imprese europee, con particolare riferimento a coloro che partecipano ai progetti finanziati dalla UE in ambito Horizon 2020 o sono impegnati nei processi di trasferimento tecnologico internazionale. Le risposte vengono fornite nell’arco di 3 giorni lavorativi. E’ possibile contattare il desk ed inviare richieste in italiano.

Helpdesk internazionali finanziati dalla Commissione europea per fornire alle piccole e medie europee informazioni sulle modalità di registrazione dei titoli di proprietà intellettuale in Cina, America Latina e Sud-Est Asiatico e supporto in caso di violazioni nelle stesse aree geografiche.

Piattaforma europea per l'enforcement dei diritti di proprietà intellettuale gestita da EUIPO. Attraverso di essa, le imprese possono segnalare (previa registrazione, che è subordinata alla titolarità di un marchio o disegno UE oppure marchio o disegno nazionale di uno dei paesi UE) le violazioni riguardanti tutti i diritti di cui sono titolari (non solo marchi o disegni, ma anche brevetti e indicazioni geografiche). Le segnalazioni sono visibili alle autorità di enforcement di tutti i paesi UE e possono riguardare anche casi di contraffazione online. L'uso della piattaforma, che è multilingue (23 lingue italiano compreso), è gratuito.