Bando Marchi +3, al via dal 10 giugno la presentazione delle domande di contributo

Come già annunciato, riparte la procedura anche per il bando Marchi+3, il programma di agevolazioni rivolto alle micro, piccole e medie imprese per favorire la registrazione di marchi dell'Unione europea e internazionali.

Dalle ore 9.00 di mercoledì 10 giugno 2020 sarà disponibile su http://www.marchipiu3.it/ il form on line per l’attribuzione del numero di protocollo utile per la presentazione della domanda di agevolazione secondo le modalità previste dal bando.

Il bando Marchi+3, sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, era già stato attivato lo scorso anno con uno stanziamento di 6.027.640,02 euro, e data l’ampia adesione che ha determinato l’esaurimento delle risorse disponibili in poco tempo e la conseguente sospensione dell’acquisizione del protocollo online, si è resa necessaria un’ulteriore dotazione, questa volta di 3.516.745,92 euro.

L’incentivo, che mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle imprese, viene riconosciuto per due tipologie di interventi:

  • agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.