Modalità di presentazione della domanda

Il deposito può essere effettuato con le seguenti modalità:

  1. a) deposito on linedirettamente al link https://servizionline.uibm.gov.it

previa registrazione al sistema

  1. b) deposito cartaceopresso una qualsiasi Camera di Commercio accompagnato da apposito modulo disponibile nella sezione Modulistica per il deposito cartaceo
  2. c) spedizionemediante servizio di posta che ne attesti il ricevimento inviata a:

Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, via Molise, 19 - 00187 Roma

La domanda di brevetto deve comprendere:

  • riassunto
  • descrizione
  • rivendicazioni
  • eventuali disegni

La documentazione deve essere allegata ad un apposito Modulo (cartaceo oppure compilato tramite il sistema di deposito telematico) contenente le informazioni bibliografiche quali:

  • il titolo del trovato
  • la data del deposito,
  • la data di priorità (in caso sia rivendicata una priorità nazionale o estera)
  • i dati anagrafici dell’inventore
  • i dati anagrafici del richiedente
  • domicilio elettivo
  • eventuali domande collegate

Insieme al modulo di domanda devono essere presentati i seguenti allegati:

  • la versione in lingua inglese delle rivendicazioni per le sole invenzioni per cui non sia rivendicata la priorità di una precedente domanda; in alternativa, si devono corrispondere i previsti diritti di traduzione pari a € 200,00 
  • la versione inglese del riassunto e/o della descrizione (opzionali)
  • la lettera d’incarico, l’atto di procura o la dichiarazione di riferimento a una precedente procura generale (nel caso sia stato nominato un mandatario abilitato)
  • la designazione dell’inventore
  • il documento di priorità (eventuale)

E' consentito a chi richiede un brevetto per invenzione industriale di presentare contemporanea domanda di brevetto per modello di utilità: l’Ufficio provvederà a valutare se la domanda è concedibile come invenzione o come modello di utilità.

Il richiedente può, spontaneamente o dietro richiesta dell’UIBM, convertire la domanda di brevetto da invenzione industriale a modello di utilità o viceversa.


Ufficio competente