FAQ-Concorso logo Mise

Venerdì, 15 Novembre 2019

FAQ

  1. Un soggetto in possesso di laurea in architettura può partecipare al concorso?

R:  Sì.

  1. E’ possibile partecipare al concorso come società?

R:   No, il concorso è riservato alle persone fisiche. 

  1. Possono partecipare al concorso anche i freelance e graphic designer, che hanno conseguito il diploma liceale da più di 10 anni?

R:  No.

  1. Quale è l’estensione del file contenente il logo e il manuale d’uso da consegnare?

R: Il file da trasferire, contenente il logo e il manuale d’uso, dovrà essere in formato pdf. Il file dovrà essere nominato: “idea_Nomedelgruppo.pdf”. Si evidenzia che il Regolamento del concorso all’articolo 6 “Modalità di partecipazione” contiene un refuso “… Il file dovrà essere nominato: “idea_Nomedelgruppo.jpg”.” ; l’estensione indicata “jpg”, come detto, deve essere intesa “pdf”.

  1. Possono presentare domanda i freelance, senza partita iva e non in possesso di pec?

R: L’articolo 5 prevede tra i soggetti che possono presentare domanda i laureati e diplomati che abbiano conseguito, da non più di dieci anni dalla data di presentazione della proposta, il diploma di laurea breve o magistrale, sia in Università pubbliche o private, o il diploma di scuola secondaria in istituti parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria. La domanda può essere inviata, come previsto all’articolo 6, anche tramite raccomandata A/R

  1. Per partecipare al concorso e quindi per procedere all’invio degli elaborati e documentazione richiesta, è necessario disporre di un indirizzo PEC, o il vostro gestore riceve anche email da posta ordinari?

R: La proposta può essere presenta via PEC, all’indirizzo logomise@pec.mise.gov.it, ovvero tramite raccomandata A/R indirizzata a: UIBM, via Molise 19 – 00187  Roma. Nel caso di invio tramite raccomandata A/R sulla parte esterna della busta dovrà essere riportata la dicitura: “CONCORSO DI IDEE – LOGO MISE”. Le proposte dovranno pervenire inderogabilmente entro il 10 gennaio 2020. In caso di invio tramite raccomandata A/R ai fini della presentazione farà fede la data di spedizione della stessa.

  1. Un soggetto che ha ottenuto il diploma nel 2009 può presentare domanda?

R: L’articolo 5 prevede che possano presentare domanda i laureati e diplomati che abbiano conseguito il titolo da non più di dieci anni dalla data di presentazione della proposta. Pertanto, possono presentare domanda entro il 2019 i soggetti che hanno conseguito il titolo di studio richiesto in annualità non antecedenti al 2009 e possono presentare domanda dal 1° al 10 gennaio 2020 i soggetti che hanno conseguito il titolo di studio richiesto in annualità non antecedenti al 2010.